Precedente Lisbona Successiva
Parco delle Nazioni
Lo chiamano Parque das Nacoes (Parco delle Nazioni) ed l'area edificata per accogliere l'ultima EXPO del XX secolo. Oggi proprio qui che vive l'ultima generazione di abitanti di Lisbona, innamorata del fiume su cui l'area sorge.
Musei, auditorium, grattacieli, vasche, giochi d'acqua, centri commerciali, ampi spazi per i pedoni dove camminare e passare l'intera giornata: ecco cos' il Parco delle Nazioni, il cui pezzo pi pregiato senza dubbio l'Oceanario, costruito nel 98.
Bambini intenti a rinfrescarsi in uno dei giochi d'acqua.
Per gli amanti dei panorami aerei (o anche semplicemente per chi non vuole farsela a piedi) c' una teleferica che vi porta da un capo all'altro del Parco. Bellissima la visuale che si gode sul Parco e sul fiume.
In alternativa (o magari al ritorno), c' una passeggiata sul fiume altrettanto carina (vedi foto).
Sullo sfondo si scorge il ponte Vasco de Gama

La teleferica giunge alla base della Torre Vasco de Gama. Una volta giunti qui, si prende l'ascensore per salirvi in cima.

E questo il colpo d'occhio del Parco dalla sommit della Torre.
L'area in perenne costruzione ed ampliamento.



Inizio pagina